Sanremo 2024, caso Ghali. Mara Venier legge a Domenica In la nota di solidarietà a Israele dell’ad Sergio. Pd: “Brutta pagina Rai”. M5s: “Tentativo di censura”

By F. Q.

Più che la vittoria di Angelina Mango, a tenere banco a poche ore dalla conclusione del Festival di Sanremo è il caso Ghali. Come noto l’artista – che dal palco dell’Ariston ha affermato: “Stop al genocidio” – è stato criticato dall’ambasciatore d’Israele secondo cui la manifestazione, attraverso le parole di Ghali, avrebbe diffuso “odio e provocazioni in modo superficiale e irresponsabile“. Alla replica del musicista a Domenica In è seguita una dichiarazione dell’amministratore delegato di Viale Mazzini, Roberto Sergio, che ha espresso solidarietà al popolo israeliano. Dichiarazione che, qualche ora più tardi, è stata letta da Mara Venier segue…

Source: Il Fatto Quotidiano

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »