Sardegna, marcia indietro della giunta Solinas sulla norma che aggirava la normativa sulle selezione dei dirigenti

By Paola Pintus

Volevano dare un colpo di spugna per sanare le nomine dei direttori generali a rischio per mancanza dei necessari requisiti, ma non ce l’hanno fatta. Dopo la dura presa di posizione delle opposizioni, la Giunta sardo-leghista di Christian Solinas è stata costretta a ritirare la norma intrusa all’interno del documento di variazione di bilancio 2019, con cui si intendeva aggirare silenziosamente la stringente normativa che regola l’accesso del personale all’interno della Regione. La maggioranza ha annunciato la resa incondizionata pur di riuscire a presentare il ddl in aula entro l’ultima data utile il 29 novembre, per evitare il blocco della segue…

Source: Il Fatto Quotidiano

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Translate »