Sardine, il leader Santori a L’Assedio: “Renzi mi piaceva, finché sono andato a vederlo da vivo. C’era distacco tra realtà e persona sul palco”

By F. Q.

Mattia Santori, leader del movimento delle Sardine, ospite a L’Assedio di Daria Bignardi – in onda tutti i mercoledì in prima serata sul Nove – ha confessato il motivo per cui ha smesso di seguire Matteo Renzi. “La piazza non ha filtro. A me Renzi piaceva. Ero uno di quelli affascinati dalla novità. Dopo anni che mi piaceva, sono andato a vederlo alla Festa dell’Unità dal vivo, aveva questo dibattito per il referendum. E li mi è cascato, davanti al senza filtro. Mi sono cascate un po’ le finzioni: la macchina del marketing commerciale, che ormai purtroppo accompagna la segue…

Source: Il Fatto Quotidiano

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »