Scuola, 10 domande dei presidi alla Azzolina: “Chiarezza su lavoratori fragili, smartworking e pasto da casa”

By Alex Corlazzoli

“Vogliamo chiarezza sulla questione dei lavoratori fragili; sulla gestione dello smart working del personale Ata; sui tempi dell’organico Covid; sulla sostituzione del personale assente; sull’utilizzo del pasto domestico”. Sono solo alcuni dei dieci punti critici che l’Associazione nazionale presidi ha chiesto di risolvere prima del 14 settembre. Oggi il presidente dell’Anp ha preso carta e penna e ha scritto ancora una volta alla ministra dell’Istruzione Lucia Azzolina per avere certezze in merito a questioni che i dirigenti scolastici devono affrontare in vista della ripresa dell’anno scolastico.

In primis c’è la questione dei lavoratori fragili che finora ha visto solo fumate segue…

Source: Il Fatto Quotidiano

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »