Scuola, il lockdown mai finito per le famiglie con studenti disabili: “Costretti a fare i caregiver e gli insegnanti di sostegno”. “Classi interrotte a febbraio e ora il rientro fa paura”

By Renato La Cara

La scuola non sempre è uguale per tutti e a dimostrarlo, come forse mai prima, è stata la pandemia. Tra i più colpiti dalle conseguenze del Covid-19 e relativo lockdown, come riconosciuto dalla stessa ministra Azzolina durante la presentazione delle linee guida per il rientro in classe, ci sono gli studenti disabili e le loro famiglie, in tantissimi casi vittime incolpevoli di un abbandono quasi totale. Per loro, denunciano le famiglie, la fase 1 è ancora in atto. E mai come ore, diventa fondamentale garantire la continuità didattica in vista del prossimo anno scolastico e il sostegno per assicurare segue…

Source: Il Fatto Quotidiano

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »