Se qualcuno ti dice “ok boomer” devi sapere che… (da dove arriva questa espressione virale e cosa significa)

By Alberto Scotti

L’eterno scontro generazionale si è spostato, com’è ovvio, sul terreno di gioco del web, dei social, e le armi, all’alba degli anni ’20 del 21esimo secolo, sono i meme (che si legge mèm, facciamo questo sforzo), le immagini corredate di slogan ad effetto che troviamo ogni giorno sui wall dei nostri profili. Armi che diventano virali. Viste, cliccate, ricondivise migliaia di volte, e che si nutrono di un linguaggio a cui sono abituati i post-millennials e a cui spesso sono sprovviste di anticorpi, e impreparate ad affrontare, le generazioni precedenti: la post-ironia.

Così, succede che al parlamento neozelandese la deputata del segue…

Source: Il Fatto Quotidiano

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »