Secessionisti veneti, 7 condannati e 8 assolti per la costruzione di un Tanko: stavano fabbricando due cannoncini pronti a sparare

By Giuseppe Pietrobelli

Ventitrè anni dopo la presa del Campanile di San Marco, ancora loro. Una vita dedicata al venetismo, al sogno impossibile di ricostituire la Repubblica Serenissima di Venezia, al progetto (minoritario) di staccare un lembo del Nordest dal resto dell’Italia. Il Tribunale di Rovigo ha condannato due vecchie conoscenze delle cronache politico-giudiziarie della fine del secolo scorso, ovvero, Luigi Massimo Faccia, 65 anni, originario di Conselve (Padova), poi trapiantato in Lombardia, e Flavio Contin, 77 anni, di Casale di Scodosia. Quattro anni e sei mesi ciascuno per il tentativo irredentistico di utilizzare (come già avvenuto nel 1997) una specie di carro segue…

Source: Il Fatto Quotidiano

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »