Sharing mobility: Milano città dei record, a Torino e Bologna danni sulle bici. Palermo pioniera già nel 2000

By Luisiana Gaita

Milano è la città dei record, Torino corre veloce ma sul bike-sharing ha incontrato non pochi problemi, a partire dagli atti vandalici sulle bici (problema che ha interessato parecchie realtà), ma sono diverse le città che si sono ritagliate un posto nel panorama della sharing mobility italiana. Ognuna a suo modo, magari anche con servizi ‘su misura’ per i territori. Basti pensare che arriva da Cagliari il primo car-sharing privato d’Italia e anche il Sud può vantare qualche primato.

MILANO – In Italia il modello è sicuramente quello di Milano, che possiamo considerare un’eccellenza non solo a livello europeo, ma mondiale. segue…

Source: Il Fatto Quotidiano

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Translate »