Silvia Provvedi, i dettagli sull’arresto del compagno ‘Malefix’: “Quando è suonato il citofono nella notte lui le ha detto ‘sono venuti a prendermi’”

By Andrea Conti

Sembra quasi che Giorgio De Stefano, il fidanzato di Silvia Provvedi arrestato nell’ambito di una operazione contro la ‘Ndrangheta, si aspettasse l’arrivo delle forze dell’ordine. Il 39enne è accusato dalla Direzione Distrettuale Antimafia di Reggio Calabria di essere il capo della cosca mafiosa, insieme al fratello Carmelo. Il Corriere della Sera ha ricostruito gli attimi, prima dell’irruzione in casa della Polizia. La coppia, che ha appena avuto la piccola Nicole nata il 18 giugno scorso, si trovava a casa della sorella gemella della cantante, Giulia Provvedi. Non un depistaggio, ma una decisione dovuta al fatto che l’aria condizionata della casa segue…

Source: Il Fatto Quotidiano

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »