Spinosauro, il più grande dinosauro predatore di tutti i tempi aveva una “super” coda e viveva nell’acqua: “Ora si dovranno riscrivere tutti i libri sui dinosauri”

By F. Q.

Ora si dovranno riscrivere tutti i libri sui dinosauri”. Con queste parole Cristiano Dal Sasso, paleontologo del Museo di Storia Naturale di Milano, presenta la nuova scoperta fatta assieme a un team internazionale di ricercatori sostenuto dalla National Geographic Society: hanno trovato le prove inequivocabili che lo Spinosaurus aegyptiacus – il più lungo dinosauro predatore conosciuto, più temibile anche del TRex- nuotava nei fiumi del Cretaceo grazie a una coda lunga, alta e piatta, mai vista prima d’ora in nessun altro dinosauro. Riemersa dal deserto del Sahara marocchino, era dotata di potenti muscoli e articolazioni flessibili e si muoveva lateralmente segue…

Source: Il Fatto Quotidiano

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »