“Stai attento, alla tua età ci si può rimanere!”: Gianni Morandi racconta cosa è gli successo mentre correva

Che la seconda passione di Gianni Morandi, oltre alla musica, sia la corsa non è un mistero. A 75 anni il cantante è in gran forma e ha partecipato anche a diverse maratone, dal 1997 ha aderito ben 13 volte alla famosa maratona di New York con i suoi 42 km e 195 metri. Ogni giorno Morandi si allena e lo fa anche a casa sua a San Lazzaro di Savena (Bologna), immerso nel verde. L’artista ha sempre dichiarato il suo amore per la corsa in diverse interviste: “Quando passo un breve periodo in cui non riesco ad andare a correre mi sento vuoto, fisicamente impacciato, indolenzito. Mi sembra quasi di buttar via il tempo. Corro finché ce la faccio, divano e tv non fanno per me”.

Durante una delle sue corse mattutine però è avvenuto un incontro spiacevole. “Oggi durante la mia solita corsa – ha raccontato su Facebook l’artista – ho incontrato una persona che mi ha riconosciuto e mi ha urlato: ‘Stai attento! Alla tua età ci puoi rimanere…Io mi sono toccato dove sapete e mentre proseguivo gli ho risposto male mostrandogli le corna”. Insomma un gesto scaramantico e una risata per scongiurare quella frase che ha colpito Gianni Morandi.

I suoi fan lo hanno inondato di commenti (oltre ottomila) “Hai fatto bene!!! Gianni uno di noi!”, “qualche collega invidioso per la tua splendida forma” e anche “ma perché le persone non si fanno i propri affari….. tutta invidia”. Ma c’è anche chi ha criticato Morandi per il suo gesto: “Forse ti ha visto affaticato è per questo che ti ha detto quelle cose , ci vuole tanta pazienza , però lui non ha fatto i fatti suoi ma tu sei stato sgarbato perciò siete pari”.

L’articolo “Stai attento, alla tua età ci si può rimanere!”: Gianni Morandi racconta cosa è gli successo mentre correva proviene da Il Fatto Quotidiano.

 – Leggi

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »