Strage di Ardea, la mansarda del killer Andrea Pignani tra computer, webcam e schermi

Strage di Ardea, la mansarda del killer Andrea Pignani tra computer, webcam e schermi

Nella mansarda dove si era rifugiato Andrea Pignani, autore dell’omicidio dei bambini e dell’anziano, sono stati trovati gli strumenti tecnologici della sua vita da isolato: potrebbero ora svelare il mistero dell’azione, forse pianificata

 – Leggi

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Translate »