Sudafrica, dopo la sbornia mondiale arriva la bomba del deficit

By di Alberto Magnani

Il paese è nel mirino di Fmi e agenzie di rating per il deterioramento della sua situazione economica e fiscale. Lo scorso ottobre il governo ha rivelato i numeri da allarme, con deficit in esplosione al 5,9% del Pil e stime di crescita tagliate allo 0,5% . Ma sul riscatto pesano gli anni di Zuma e il fardello delle compagnie pubbliche segue…

Source: Il Sole 24 Ore Homepage

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Translate »