Tiziano Renzi, Corriere Fiorentino: “Uno dei telefoni sequestrati intestato a un extracomunitario. Lo usava da dopo l’arresto”

By F. Q.

Uno dei telefoni usati da Tiziano Renzi è intestato a un extracomunitario. Lo sostiene il Corriere Fiorentino, specificando che il padre dell’ex presidente del consiglio utilizza quel cellulare dopo l’arresto del 18 febbraio scorso con l’accusa di bancarotta fraudolenta, per paura di essere intercettato. Informazioni emerse dall’inchiesta per traffico di influenze coordinata dal procuratore aggiunto di Firenze Luca Turco e della pm Christine Von Borries.

Ed è proprio nell’ambito di quell’indagine per traffico d’influenze che la Guardia di Finanza, il 3 ottobre scorso, ha sequestrato a Renzi senior alcuni telefoni cellulari, il personal computer, diverse pen drive. L’obiettivo degli inquirenti è segue…

Source: Il Fatto Quotidiano

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »