Torino, rider multati per mancanza di caschi e fanalini. Sindacati: “Leggi in vigore obbligano le aziende a fornirli”

By Andrea Giambartolomei

I controlli sulle condizioni di lavoro dei rider sono diventati anche controlli a loro e alle loro biciclette. Così in molti hanno avuto multe da 18 euro per l’assenza del casco o dei fanalini, oggetti che dovrebbero essere forniti loro dalle società della gig economy per cui lavorano. È avvenuto a Torino domenica sera ed è stato denunciato lunedì mattina da Deliverance Project, collettivo di rider torinesi: “Ieri sera mentre le solite centinaia di rider si muovevano per la città alla ricerca di ordini da consegnare, sono incappate in una brutta sorpresa. Polizia e Asl, sempre così solerti a segue…

Source: Il Fatto Quotidiano

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Translate »