Tra fantasie erotiche, fantozziani 2.0 e il dramma dell’emigrazione. Tre ritratti di vita odierna

By Lorenzo Mazzoni

Comparse, di Roberta Mancini (Mille Battute Edizioni)

Con una scrittura mai volgare, questo breve romanzo affronta il tema della solitudine attraverso le fantasie erotiche di Clotilde, una cassiera di un supermercato appassionata di teatro, che sulla metropolitana, per le strade, nei locali alla moda degli aperitivi milanesi, ricerca costantemente un contatto visivo nel desiderio di essere vista, riconosciuta.

Per questo azzarda abbigliamenti provocanti, gambe accavallate e scavallate, gonne corte sulle scale mobili; ma gli uomini sono distratti, disattenti o insicuri. Un ritratto spietato sul bisogno morboso di essere guardati e sulla proiezione del nostro corpo in una sfera segue…

Source: Il Fatto Quotidiano

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »