Trent’anni da Capaci, a Palermo giornata di tensioni e polemiche sull’appoggio di Dell’Utri e Cuffaro al candidato sindaco Lagalla

By Manuela Modica

La città stracolma di ragazzi ha reso onore ai suoi caduti. Ma nel trentennale della strage di Capaci a tenere banco a Palermo è stata ancora la polemica sull’appoggio di Marcello Dell’Utri e Totò Cuffaro al candidato del centrodestra, Roberto Lagalla. E le tensioni sono state acuite da un’aggressione a due candidati di fazione opposta. Ma andiamo con ordine.

Lagalla rinuncia alla commemorazione – Vengo, anzi no. L’ex rettore e aspirante sindaco dopo giorni di polemica aveva infine detto che sarebbe andato alla commemorazione, lo aveva anche ribadito fino all’ultimo. Salvo poi ritrattare infuocando il clima già tesissimo. Quando segue…

Source: Il Fatto Quotidiano

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Translate »