Treviso, dodicenne muore dopo una corsa campestre: era stato colto da un malore

By Giuseppe Pietrobelli

È durata due giorni l’agonia di Carlo Alberto Conte, il dodicenne che domenica 23 gennaio era stato colpito da un malore durante una corsa campestre a Vittorio Veneto. Il suo cuore non ha retto ed è deceduto nella terapia intensiva del reparto di cardiochirurgia dell’ospedale Ca’ Foncello di Treviso. Al mattino il padre Dino aveva detto, con dolore: “I medici non ci hanno lasciato speranze, questa purtroppo è la realtà”.

Dopo che il bambino era stato colpito dal malore, il tentativo di rianimarlo si era prolungato per più di un’ora. Poi il trasferimento dello studente padovano a Treviso. Ma nulla è segue…

Source: Il Fatto Quotidiano

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Translate »