Tv digitale, il nuovo cambio di segnale è il trionfo del 5G. Anche se non avrà effetti dirompenti

By Francesco Devescovi

Il passaggio dallo standard televisivo Dvb-T a Dvb-T2, che comporterà il cambio dei vecchi televisori entro il 2022, non avrà effetti così dirompenti come è accaduto con il passaggio dall’analogico al digitale terrestre, meno di dieci anni fa. Se si vuole dare un senso a questa vicenda, è che la stessa televisione viene soppiantata nelle strategie industriali dal web (e dalle Tlc).

Il fatto è noto. Su input dell’Europa, ogni paese dovrà liberare dall’emittenza televisiva la banda di frequenze pregiata (700Mhz) per darla in uso agli operatori telefonici: si tratta dello spostamento di frequenze usate dalle emittenti segue…

Source: Il Fatto Quotidiano

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Translate »