Uccide il padre 61enne e dà fuoco al cadavere. Arrestato il figlio 23enne: ha confessato

By F. Q.

È stato fermato con l’accusa di omicidio volontario e distruzione di cadavere Guglielmo Beccuti, il figlio 23enne di Pietro Beccuti, il 61enne trovato carbonizzato questa mattina nel giardino della villa dove abitava a Casale Monferrato, nell’Alessandrino. Il giovane, che ha confessato, si trova in carcere a Vercelli. La dichiarazione del figlio conferma quanto predetto dal procuratore di Vercelli all’Ansa, Pier Luigi Pianta, che in merito al caso solo poche ore fa aveva affermato che si trattava “quasi sicuramente di un delitto”.

Al momento del ritrovamento il cadavere era irriconoscibile, nel giardino della villa alla periferia di Casale Monferrato, nella zona tra segue…

Source: Il Fatto Quotidiano

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »