Ue, dietro ai veti dell’Olanda si nasconde la corsa verso il governo: la maggioranza di Rutte è fragile e il falco Hoekstra studia da premier

By F. Q.

Le elezioni legislative di marzo 2021 si avvicinano, la maggioranza rischia di cadere prima della sua scadenza e il primo ministro Mark Rutte ha il primo rivale nel suo ministro delle Finanze, Woepke Hoekstra. Dietro alla linea intransigente dell’Olanda che di ha fatto ha bloccato le trattative dell’Unione europea per decidere gli strumenti anti-coronavirus, si nasconde la debolezza del governo in patria. Con il cristiano-democratico Hoekstra, negoziatore falco del no assoluto agli eurobond e al Mes senza condizioni nella ribalta dell’Eurogruppo, che punta a sfruttare la situazione per emergere come nuovo leader del suo partito, il Cda, nella corsa al segue…

Source: Il Fatto Quotidiano

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »