Usa, chiusura improvvisa del consolato cinese a Houston entro 72 ore: “Per proteggere gli americani”

By F. Q.

È da Houston, in Texas, che si apre un nuovo fronte di scontro tra Stati Uniti e Cina, che si aggiunge alle tensioni su Huawei, la controversa legge sulla sicurezza nazionale a Hong Kong imposta da Pechino e le sanzioni per le violazioni dei diritti umani nello Xinjiang contro le minoranze musulmane. Washington ha infatti deciso all’improvviso di chiudere il consolato generale cinese nella città americana, dopo che nella notte vigili del fuoco e polizia erano stati chiamati nella sede diplomatica a causa della segnalazione di documenti dati alle fiamme nel cortile della struttura. La polizia della città texana aveva segue…

Source: Il Fatto Quotidiano

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »