Venezia 77, Vittorio Sgarbi senza mascherina stringe mani e dà abbracci. Sara Serraiocco sbotta e se ne va su tutte le furie

By F. Q.

Momenti di tensione al Festival del Cinema di Venezia. A far temere il peggio è stato Vittorio Sgarbi che, durante la cerimonia di consegna dei premi Kinéo sabato sera nella bellissima location della dimora cinquecentesca dei Dogi Morosini a Ca’ Sagredo, ha provocato come al suo solito, ignorando volutamente le norme di sicurezza anti-Covid, nei confronti delle quali ha più volte detto di non nutrire fiducia. E così, come si vede in un video pubblicato dal Corriere della Sera, ha profuso imperterrito strette di mano, abbracci, baci e baciamani. Il tutto senza indossare la mascherina né rispettare le distanze.

Tutto questo segue…

Source: Il Fatto Quotidiano

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »