Venezia, una raccolta fondi per ricostruire (fedelmente) lo storico teatro San Cassiano: l’idea dell’imprenditore visionario Paul Atkin

By Fabrizio Basciano

Correva l’anno 1637, e l’opera lirica, nata appena qualche decennio prima sulla scorta di una necessaria riforma del madrigale cinquecentesco, stava per uscire dai teatri di corte, gli esclusivissimi palcoscenici aperti al solo pubblico nobiliare, per entrare nel primo teatro a pagamento del mondo, il San Cassiano di Venezia. Era l’alba del teatro impresariale, primo esempio di imprenditoria dello spettacolo a cui il San Cassiano aprì i battenti facendo da modello alle centinaia di teatri d’opera che di lì a poco sarebbero sorti su tutto il territorio peninsulare: la sola Venezia entro la fine del XVII secolo ne contava ben segue…

Source: Il Fatto Quotidiano

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »