Vent’anni senza Vittorio Gassman, in un’Italia senza più Sorpasso

By Augusto Sainati

La prima foto è quella classica del Sorpasso di Dino Risi: a destra c’è Jean-Louis Trintignant, il Roberto del film, seduto in macchina accanto al guidatore, che si volta indietro per guardare perplesso e quasi timoroso di ciò che sta vedendo. A sinistra c’è Vittorio Gassman – Bruno Cortona nel film – al posto di guida, anche lui voltato indietro. Il suo sguardo però è l’opposto di quello di Trintignant: lui ammicca, sfida, chiama, l’altro teme. Lui esplode verso la vita, l’altro sembra quasi ritrarsene.

La seconda foto è quella di un frame-stop: all’inizio e poi nel finale di C’eravamo tanto segue…

Source: Il Fatto Quotidiano

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »