Ventimiglia, migranti respinti trattenuti dalla polizia francese in container. Attivisti diffondono video girati all’interno: “Condizioni disumane”

By Pietro Barabino

Un richiedente asilo respinto della Francia verso l’Italia è riuscito nell’intento, finora fallito a diversi avvocati e eurodeputati che, in questi mesi, hanno chiesto più volte senza successo di poter verificare lo stato di detenzione dei migranti trattenuti nei container di ponte San Luigi tra Mentone e Ventimiglia. Le immagini, registrate con un telefono che il giovane è riuscito a nascondere alla perquisizione della Polizia di frontiera, che requisisce bagagli, telefoni ed effetti personali dei migranti prima di ammassarli nei piccoli prefabbricati (fino a venti in un unico container). Queste immagini confermano le modalità di detenzione utilizzate alla frontiera segue…

Source: Il Fatto Quotidiano

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Translate »