“Vogliono costruire un lago con un’isola artificiale”: i vicini furiosi con i Beckham

Un lago di oltre 4mila metri quadrati con, in mezzo, un’isola artificiale di 122 metri quadrati. È questo il “progettino” che vorrebbero realizzare Victoria e David Beckham nel giardino di una delle loro ville nel Cotswolds, nella campagna inglese, e che sta scatenando le ire dei loro vicini di casa. Andiamo con ordine: l’ex Posh Spice e l’ex calciatore hanno presentato lo scorso agosto questo loro progetto per ampliare ulteriormente il lago artificiale di 3mila metri quadri già in costruzione nella loro tenuta, aggiungendoci anche un’isola artificiale.

Come riferisce il Daily Mail, Sue Jones, loro vicina di casa, non approva però la cosa e ha scritto una lettera per opporsi alla realizzazione di questo lago che sarebbe grande quanto la metà di un campo di calcio. “Il piano per ingrandire il lago potrebbe aumentare le possibilità di inondazioni nell’area“, scrive la donna, lamentandosi di essersi opposta già al primo progetto ma di essere stata ignorata.

Ma non solo: “Poi cosa succederà, vedremo motoscafi fare avanti e indietro dall’isola?”, si chiedono ironici gli altri vicini. Dal canto loro i Beckham sostengono che non c’è alcuna incoerenza tra il loro progetto e la natura circostante, e vorrebbero realizzare il tutto entro il prossimo febbraio: nei primi mesi del 2021 il consiglio distrettuale dell’Oxfordshire occidentale dovrebbe prendere una decisione. Non resta che stare a vedere chi l’avrà vinta.

L’articolo “Vogliono costruire un lago con un’isola artificiale”: i vicini furiosi con i Beckham proviene da Il Fatto Quotidiano.

 – Leggi

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »