Welfare, Istat: “Tra 2009 e 2019 brusco rallentamento nella crescita della spesa. L’assistenza ospedaliera ha via via perso rilevanza”

By F. Q.

Un welfare sbilanciato sulla previdenza – per cui alla sanità va meno del 23% dei fondi – e messo a dura prova dalle poche risorse a disposizione dopo la crisi del 2009. Nel pieno dell’emergenza coronavirus arriva un rapporto dell’Istat che fotografa l’andamento e la distribuzione della spesa per la protezione sociale in Italia. Se tra 1995 e 2008 la spesa è aumentata in media del 5% all’anno, tra 2009 e 2019 il tasso di crescita ha subito un “brusco rallentamento“, sottolinea l’istituto: solo +1,9% l’anno. Negli anni, inoltre, è stata “erosa la quota di spesa pubblica per l’assistenza ospedaliera“. segue…

Source: Il Fatto Quotidiano

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »