By Silvia Morosi Un’innovativa forma di collaborazione tra esseri umani e animali per lavorare insieme alla salvaguardia della biodiversità. Il precedente in Florida e la novità italiana: la squadra è composta da quattro cani, accompagnati da relativi conduttori, che hanno svolto un addestramento specifico e regolareUn’innovativa forma di collaborazione tra esseri umani e animali per lavorare insieme alla salvaguardia della biodiversità. Il precedente in Florida e la novità italiana: la squadra è composta da quattro cani, accompagnati da relativi conduttori, che hanno svolto un addestramento specifico e regolareUn’innovativa forma di collaborazione tra esseri umani e animali per lavorare insieme alla salvaguardia della biodiversità. segue…

Source: Corriere della Sera Scienze

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »