Che memoria quei batteri. Come i neuroni del cervello

By [email protected] (Redazione Repubblica.it)

Quelli che formano le sottilissime pellicole aderenti alle superfici chiamate biofilm possono infatti mantenere per ore il ‘ricordo’ di uno stimolo luminoso a cui sono stati esposti. Una scoperta che apre la strada a calcolatori viventi fatti di cellule

segue…

Source: Repubblica Scienza

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »