Dna sintetico per proteggere le opere d’arte

By repubblicawww@repubblica.it (Redazione Repubblica.it)

Si chiama DNArt ed è la nuova frontiera dell’anticontraffazione. Una tecnologia ideata e sviluppata da un team italiano per marcare con impronta genetica unica e invisibile le opere d’arte, antiche e moderne

segue…

Source: Repubblica Scienza

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »