In Grecia il primo uomo moderno dell’Eurasia

Risale a più di 200 mila anni fa il cranio fossile rinvenuto negli anni ’70 e oggi attribuito a Homo sapiens. È la testimonianza più antica che abbiamo delle migrazioni dall’Africa

 – Leggi

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »