Individuato un enorme buco nero nell’Universo primordiale

By repubblicawww@repubblica.it (Redazione Repubblica.it)

Si trova all’interno di Poniuàena, termine hawaiano che significa “sorgente rotante invisibile della creazione”, il secondo quasar più lontano mai osservato dall’uomo. A circa 13,1 miliardi di anni luce di distanza dalla Terra

segue…

Source: Repubblica Scienza

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »