Pelli e ossa per conservare il midollo: i primi cibi in scatola della preistoria

By repubblicawww@repubblica.it (Redazione Repubblica.it)

Una pratica di conservazione risalente a 400mila anni. Lo hanno scoperto i paleontologi dell’Università israeliana di Tel Aviv che hanno analizzato i resti fossili di daino trovati nella grotta di Qesem

segue…

Source: Repubblica Scienza

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »