“Proxima b nel tempo potrebbe diventare abitabile”

By [email protected] (Redazione Repubblica.it)

Nuova suggestiva teoria sull’esopianeta che orbita alla stella più vicina al nostro Sole, Proxima Centauri, “appena” 4,365 anni luce. “Le particelle che raggiungono il pianeta potrebbero però fornire energia sufficiente per creare le molecole basilari per lo sviluppo della…

segue…

Source: Repubblica Scienza

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Translate »