Studio assolve luce blu dei cellulari: “Non disturba il sonno”

By [email protected] (Redazione Repubblica.it)

Per proteggersi meglio – spiegano gli scienziati – bisogna agire sull’intensità piuttosto che sul colore, come invece avviene attualmente nei software dei dispositivi mobili

segue…

Source: Repubblica Tecnologia

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Translate »