Albania, le scosse che fanno tremare i sogni dei bambini: “Eravamo imprepati, ora cerchiamo di reagire”

By [email protected] (Redazione Repubblica.it)

Sguardi assenti, difficoltà a dormire, incubi e risvegli notturni: sono questi i segnali più lampanti dello stress dopo il trauma. La testimonianza di Eni Rika, presidente di Shis Albania partner Avsi, che in questi giorni sta lavorando per aiutare i più piccoli.

segue…

Source: Repubblica Mondo Solidale

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Translate »