Bellocchio: il mio primo set sulle note di Morricone. Noi diversi, ma amici

By Giuseppina Manin Il regista ricorda il compositore scomparso. “Di recente al telefono il Maestro mi disse: “”Perché non hai più voluto lavorare con me?”Forse un velato rimprovero». segue…

Source: Corriere della Sera Spettacoli

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »