Coronavirus, dopo 70 giorni pazienti cinesi ancora positivi

By [email protected] (Redazione Repubblica.it)

Pazienti definti “guariti”, vengono poi controllati in un secondo momento e trovati positivi senza mostrare sintomi. E’ accaduto a Wuhan, in Corea del Sud, ma anche in altri paesi e in Italia. Ecco cosa accade

segue…

Source: Repubblica Salute

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »