Coronavirus, Piero Angela: «Non ho sofferto l’isolamento, ma quando è morto un mio caro amico»

By Elvira Serra Il giornalista-scrittore: “Ogni tanto faccio delle video chiamate ai miei nipoti, però è una cosa un po’ meccanica, fredda: stare insieme è un’altra cosa. Il 4 maggio li rivedrò e sarà un momento importante. Ora sono pronto per incidere il mio disco jazz» segue…

Source: Corriere della Sera Spettacoli

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »