Dal Dna “spazzatura”, nuove speranze nella lotta contro il neuroblastoma

By [email protected] (Redazione Repubblica.it)

Il cosiddetto “Junk Dna” può celare pericolose mutazioni che contribuiscono allo sviluppo di uno dei tumori del sistema nervoso più aggressivi e diffusi tra i bambini. La scoperta arriva dalla Federico II di Napoli, e potrebbe aiutare a individuare terapie nuove, più mirate e…

segue…

Source: Repubblica Salute

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »