John Woo, maestro del thriller: un film muto per una vendetta

By Stefania Ulivi Il grande regista: «Con Silent night ho accettato la sfida di raccontare una storia senza dialoghi è una sfida: faccio parlare i volti e i suoni. Il pubblico è stanco dei Marvel» segue…

Source: Corriere della Sera Spettacoli

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »