Messico, centinaia di lavoratori domestici ridotti all’invisibilità, privi di qualsiasi assistenza sociale.

By [email protected] (Redazione Repubblica.it)

La “Sana Distancia”, la quarantena, in vigore fino al 30 maggio ha lasciato indifferenti centinaia di datori di lavoro che hanno abbandonato i lavoratori domestici al loro destino

segue…

Source: Repubblica Mondo Solidale

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »