«Neapolis mantra», Gragnaniello e l’étoile Bianchini nello spettacolo di Mvula Sungani

Tappa all’Augusteo, il 5 marzo, per l’opera multidisciplinare ideata dal regista e coreografo italo-africano segue…

Source: Corriere della Sera Spettacoli

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Translate »