Nigeria, omicidi, rapimenti e saccheggi costringono circa dodicimila persone a fuggire verso il vicino Niger

By [email protected] (Redazione Repubblica.it)

Il report dell’UNHCR, agenzia ONU per i rifugiati. Attacchi continui nei villaggi nello Stato di Sokoto, nel Nord-Ovest della Nigeria. Violenze e scontri intercomunitari tra agricoltori e pastori, in competizione per accaparrarsi le scarse risorse

segue…

Source: Repubblica Mondo Solidale

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »