Nu Genea, in «Bar Mediterraneo» i suoni segreti di Napoli e Maghreb

Il duo di polistrumentisti e producer partenopei scava negli archivi sonori della città e fonde melodie e dialetto con le atmosfere delle regioni africane a ovest del Nilo segue…

Source: Corriere della Sera Spettacoli

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Translate »