«Oltre la soglia» e Gabriella Pession: serie coraggiosa ma senza identità

Un po’ medical, un po’ teen, molto sentimentalismo, l’architettura complessiva si sfarina in troppe direzioni, ciascuna priva di caratterizzazioni specifiche segue…

Source: Corriere della Sera Spettacoli

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »