Parkinson, le alterazioni di peso possono far aumentare il rischio di deficit cognitivi

By Cesare Peccarisi Nell’esperimento chi ha perso chili ha avuto un declino cognitivo più rapido rispetto a chi è ingrassato, ma in entrambi i casi i punteggi dei test sono risultati peggiori rispetto a chi non aveva avuto variazioni ponderali segue…

Source: Corriere della Sera Salute

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »