Terre rubate: Brasile, le zone indigene sono invase e distrutte dagli allevamenti intensivi con la complicità del governo

By [email protected] (Redazione Repubblica.it)

Con Bolsonaro il tasso di deforestazione dell’Amazzonia è cresciuto del 27.000%. La tribù incontattata dei Piripkura massacrata per decenni ora rischia l’estinzione, ma non ci sono controlli sull’invasione illecita delle loro terre

segue…

Source: Repubblica Mondo Solidale

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Translate »