Adriano Panatta: «Vorrei credere nell’aldilà, nel dubbio porto la racchetta»

By Gaia Piccardi Compie 70 anni l’uomo che ha reso popolare il tennis in Italia grazie all’incredibile tripletta del ‘76 (Roma, Parigi, Davis): “Odio Wimbledon, non parlo di donne, l’amicizia con Villaggio e Tognazzi» segue…

Source: Corriere della Sera Sport

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »